R. Sì. Roma, 11 Lug 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – Il personale docente di ruolo sottolinea il fatto che in base all’articolo 8 del CCNI in cui si limita la precedenza al ricongiungimento al coniuge militare, solo alla fase delle assegnazioni provvisorie. 2, legge 29/03/2001 n. 86, il personale scolastico coniuge convivente del personale militare o di categoria equiparata, nonché i coniugi di coloro cui viene corrisposta l’indennità di pubblica sicurezza e che si trovino nelle condizioni previste dalle citate norme, ha titolo nelle operazioni di II e III fase riguardanti i trasferimenti (fase intercomunale e interprovinciale). L’allarme del generale Camporini, MARINA MILITARE TARANTO / Timbravano il cartellino in caserma e uscivano per questioni private. Si attende adesso la firma definitiva delle parti interessate. 17 della Legge n. 266 del 1999. Tribunale di Ragusa - Proprietario OrizzonteScuola SRL - Via J. Il docente coniugato può chiederlo per i genitori . Il dipendente ha diritto, inoltre, ove ne ricorrano le condizioni, ad altri permessi retribuiti previsti da specifiche disposizioni di legge. L’obiettivo di questa legge è evitare distacchi a quei dipendenti delle Forze Armate costretti a spostarsi di continuo. Come migliorarla per potenziare l’apprendimento – Corso con iscrizione e fruizione gratuite, Cambia la valutazione della scuola primaria: Il giudizio diventa descrittivo. Il punto VI dell’art 13 del CCNI 2019 dispone che. L’obiettivo di questa legge è evitare distacchi a quei dipendenti delle Forze Armate costretti a spostarsi di continuo. Qui di seguito ricordiamo le motivazioni per cui è possibile richiederla: – gravi esigenze di salute del richiedente comprovate da idonea certificazione sanitaria;– ricongiungimento al coniuge o alla parte dell’unione civile o al convivente, ivi compresi parenti o affini, … 33 della L. 104/92, nel comune di domicilio dell’assistito. Si ha diritto alla precedenza a condizione che la prima preferenza espressa nel modulo domanda si riferisca al comune nel quale è stato trasferito d’ufficio il coniuge, ovvero abbia eletto domicilio all’atto del collocamento in congedo, e in mancanza di istituzioni scolastiche richiedibili, al comune viciniore ovvero, una scuola con sede di organico in altro comune anche non viciniore che abbia una sede/plesso nel comune nel quale è stato trasferito d’ufficio il coniuge ovvero abbia eletto domicilio all’atto del collocamento in congedo. Trasferimento del coniuge militare: il ricongiungimento è sempre possibile. nella provincia in cui il marito è stato trasferito d’ufficio. Il ricongiungimento di un dipende pubblico con il proprio coniuge militare che ha subito un trasferimento è disciplinato dalla Legge 100/1987, che prevede alcuni requisiti importanti per beneficiare dell’avvicinamento. art. Stato, sez. Dal 2006 Sideweb società leader nel campo dell’informazione sulle NOVITA' POLITICHE, GIURIDICHE e della TUTELA del personale militare. In base al disposto dell’art. privata. Istanza di ricongiungimento del dipendente pubblico al coniuge militare trasferito d'autorità presso altra sede di servizio, anche durante il periodo di prova. Entra a far parte della nostra grande famiglia, resta informato... La sottoscrizione è GRATUITA e consente di ricevere in modo puntuale le ultime news! (*) Di Rachele Magro - Il ricongiungimento familiare nelle forze Armate e di Polizia è un tema che ci sta molto a cuore e per lungo tempo abbiamo atteso un disegno di legge che lo disciplinasse.Ad oggi la proposta di legge 791 è arenata al Senato. Ricongiungimento del dipendente pubblico al coniuge militare. Non capisco se la precedenza la può avere solo il coniuge di militare trasferito d'ufficio o anche semplicemente al il coniuge di militare sembra si faccia un elenco e ci siano più possibilità. Fico Pasquale, delegato CO.CE.R. La moglie-insegnante di un militare, che passa di ruolo in una provincia diversa da dove lavora il marito, potrebbe essere riavvicinata al coniuge chiedendo il trasferimento di provincia senza il rispetto del vincolo quinquennale ? Trasferimento del coniuge militare: il ricongiungimento è sempre possibile. 1 l.100/87 diritto al ricongiungimento del dipendente coniuge del militare ... art. Tali domande non possono, comunque, essere inoltrate oltre le scadenze previste dall’O.M. IV, 14 gennaio 2000, n. 224, 28 dicembre 2000, n. 7007 e 15 settembre 2003, n. 5147). Nel caso di Angela non sarà possibile inoltrare domanda di trasferimento con precedenza se il trasferimento d’autorità avverrà nel mese di luglio, infatti siamo ben al di là di tutte le scadenze che riguarderanno le domande di mobilità territoriale. Adesso, mia moglie ha presentato domanda di trasferimento, indicando, come titolo di precedenza, il ricongiungimento al coniuge militare ai sensi della L. 100/87. Ai fini del ricongiungimento al coniuge, in caso di mancata assegnazione provvisoria, può essere disposto l'impiego anche per le attività progettuali o, in subordine, mediante messa a disposizione, tenendo presente il disposto della sentenza del Consiglio di Stato - Sez. [u]Ricongiungimento al coniuge[/u]: deve essere chiesto nel comune di residenza del coniuge per il quale la residenza deve risultare antecedente ad almeno tre mesi rispetto alla data di scadenza della domanda. Per le istituzioni scolastiche. (Oggetto) Le disposizioni della presente legge si applicano al personale delle Forze armate, al personale delle Forze di polizia ad ordinamento militare e civile, al personale del Corpo della Guardia di finanza e a … Il ricongiungimento non è previsto qualora il coniuge sia dipendente di una ditta privata. Seguiamo. Messaggio da Rita.giordano » ven feb 08, 2013 11:59 am Gentile avvocato, avrei bisogno di avere alcune informazioni. Analoga precedenza è loro riconosciuta, nella fase dei trasferimenti interprovinciali ai fini del trasferimento nella provincia ed alle sedi residue dopo i trasferimenti nell’ambito di tale provincia. Requisiti e condizioni ultima modifica: 2017-02-19T05:28:16+01:00 da Gilda Venezia il coniuge convivente del personale militare di cui al comma primo che sia impiegato di ruolo in una amministrazione statale ha diritto, all’atto del trasferimento, ad essere impiegato, in ruolo normale, in soprannumero e per comando, presso le rispettive amministrazioni site nella sede di servizio del coniuge, o, in mancanza, nella sede piÙ vicina. – ricongiungimento al coniuge o alla parte dell’unione civile o al convivente, ivi compresi parenti o affini, purché la stabilità della convivenza risulti da certificazione anagrafica Siccome abbiamo deciso di mantenere unita la famiglia anche e soprattutto per il bimbo volevo chiederLe se era possibile già fare domanda di mobilità definitiva a marzo oppure chiedere assegnazione provvisoria richiedendo la Legge 100. Per fruire della precedenze c’è bisogna di un’autodichiarazione del docente e un’altra da parte del coniuge, che possono essere allegate in modalità online: I beneficiari di tale precedenza, nel solo caso di trasferimento d’ufficio del coniuge, possono presentare domanda di movimento oltre i termini previsti dalle presenti disposizioni nel caso in cui il trasferimento del coniuge avvenga dopo la scadenza di detti termini. Invia il tuo quesito a [email protected] A. Spataro 97100 Ragusa, Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola, 52 corsi con iscrizione e fruizione gratuite: dalla didattica integrata al coding, agli alunni con DSA, comunicazione in classe, didattica a distanza, inclusione, educazione civica, La relazione con il docente può cambiare la vita di uno studente. Come sappiamo, dal 13 al 24 Luglio si potrà fare richiesta di utilizzazione o assegnazione provvisoria. 1. Il rinnovo dei contratti rimane in alto mare, Appalti truccati in Marina Militare: il ministero chiede i danni per un milione di euro, AEREI CACCIA F-35B. Il nodo da sciogliere, secondo i docenti interessati, riguarda l’articolo 8 del CCNI alla voce Precedenze nelle operazioni di utilizzazione e di assegnazione provvisoria, capo VI, lettera P, in cui si limita la precedenza al ricongiungimento al coniuge militare, solo alla fase delle assegnazioni provvisorie. Pubblicato il 13 Maggio 2017 in Forze armate,Italia,Politica. A DECORRERE DALL’1 GENNAIO 1987, AL PERSONALE DELLE FORZE ARMATE, DELL’ARMA DEI CARABINIERI E DELLA GUARDIA DI FINANZA, TRASFERITO D’AUTORITÀ PRIMA DI … Le modalità di valutazione dell'istanza presentata dal Carabiniere che chiede il trasferimento definitivo, ex art. La cerimonia in Islanda con Vecciarelli e Rosso, Delega Correttivi riordino il termine per l’esercizio della delega, NEWS / IL COCER COMPARTO DIFESA AL GOVERNO: PRESIDENTE CONTE, I MILITARI ASPETTANO RISPOSTE, NUOVE DISPOSIZIONI SULLE PENSIONI DEI MILITARI E POLIZIOTTI. I docenti chiedono che la predetta fase sia inserita nella sequenza operativa delle utilizzazioni e non delle assegnazioni, per non perdere il punteggio della continuità maturato nella scuola di titolarità. Per tale mobilità la docente coniuge di militare trasferito d’ufficio ha una sorta di precedenza assoluta nel senso che è prevista l’assegnazione provvisoria anche in soprannumero e in assenza di posti disponibili con la garanzia di rimanere per tutto l’a.s. ricongiungimento al coniuge Messaggio da bestfalia » lun nov 29, 2010 11:49 pm vorrei sapere se un'insegnante può usufruire della legge 100/87, qualora il coniuge militare fosse trasferito d'ufficio nella stessa provincia in cui lavora attualmente, successivamente all'immissione in ruolo della stessa, ottenuta fuori regione. 2, legge 29/03/2001 n. 86, il personale scolastico coniuge convivente del personale militare o di categoria equiparata, nonché i coniugi di coloro cui viene corrisposta l’indennità di pubblica sicurezza e che si trovino nelle condizioni previste dalle citate norme, ha titolo nelle operazioni di II e III faseriguardanti i trasferimenti (fas… Con decorrenza immediata, al fine di ottenere il ricongiungimento al coniuge che espleta attività lavorativa subordinata a tempo indeterminato, il personale dell'Arma dei Carabinieri ha facoltà di presentare, al verificarsi dell'esigenza, istanza di trasferimento, in ambito sia nazionale sia regionale, ai sensi del nr. A chiederlo e’ la Regione Lombardia, Rinnovo contratto di lavoro triennio 2019/21: nel Def indicati gli aumenti dal 2020, ma si tratta di un importo interno al 2%, SINDACALIZZAZIONE FORZE ARMATE E FORZE POLIZIA AD ORDINAMENTO MILITARE / Il sindacalismo militare e i suoi nemici, L’ON. Tale valore costituzionale può giustificare una parziale compressione delle esigenze di alcune amministrazioni (nella specie, quelle di volta in volta tenute a concedere il comando o distacco di propri dipendenti per consentirne il ricongiungimento con il coniuge), purché nell’ambito di un ragionevole bilanciamento dei diversi valori contrapposti, operato dal legislatore.” 17 citato, laddove limita il diritto al ricongiungimento al solo territorio nazionale, mentre lo esclude per il coniuge del militare trasferito all'estero (cfr. 1 della l.100/87 che riconosce al dipendente pubblico il diritto di trasferimento nella nuova sede di servizio del coniuge militare. In questi casi il coniuge del militare si avvale della mobilità annuale, ovvero delle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie. orizzontescuola.it, Testata giornalistica registrata presso il Gratuitamente [email protected], Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di - il coniuge oggetto del ricongiungimento familiare polizia deve essere in possesso di un contratto di lavoro indeterminato da almeno 4 anni e deve risiedere nella regione in cui si chiede il ricongiungimento familiare polizia da almeno 10 anni. Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. VEDIAMO INSIEME DI COSA SI TRATTA (Il Decreto sul FESI e’ disponibile all’interno dell’articolo), Meeting Internazionale di Difesa personale Krav Maga, Ponte della Scafa:Chiesto “ponte militare” per limitare i disagi, Esercito: Concluso l’addestramento del 66° Reggimento Aeromobile alle “Urban ops” con la 173rd Airborne Brigade, Emergenza Covid-19: La base americana Nas Sigonella dona oltre 400mila euro in attrezzature mediche, Pensioni: Lavori gravosi 2021, la lista in Gazzetta Ufficiale, Trattativa Stato-mafia con testimonianze e risultanze inedite. Pertanto, al docente coniuge convivente del personale militare (o categoria equiparata) viene riconosciuta, nelle operazioni di trasferimento, la precedenza sia nei trasferimenti provinciali, sia in quelli interprovinciali (non nei movimenti comunali della fase I), limitatamente alla provincia nel cui Comune sia stato trasferito il coniuge e purché la prima preferenza espressa nel modulo di domanda si riferisca a … La singolare protesta del Lgt. Il ricongiungimento di un dipende pubblico con il proprio coniuge militare che ha subito un trasferimento è disciplinato dalla Legge 100/1987, che prevede alcuni requisiti importanti per beneficiare dell’avvicinamento. – I Partigiani della Scuola Pubblica, su segnalazione di un gruppo di docenti, recepiscono la loro richiesta e rivolgono la stessa al Governo e ai sindacati che siedono ai tavoli della contrattazione nazionale. (ASPETTATIVA PER RICONGIUNGIMENTO AL CONIUGE AL’ESTERO) ART 21, COMMA 8, DEL CCNLSCUOLA DEL 4/8/1995. il docente deve autocertificare che il coniuge sia stato trasferito in tale sede d’autorità; il coniuge militare deve dichiararare di essere convivente con il docente. Il CCNI sulla mobilità prevede una precedenza per la docente il cui marito è un militare trasferito d’autorità. - il personale che presta assistenza al coniuge, al figlio o al genitore con disabilità ai sensi dell’art. . Il trasferimento del coniuge dipendente pubblico per un membro delle Forze Armate italiane cambia con la Sentenza 566/2011 del Tar di Brescia, in quanto la Legge deve impedire traumi familiari e attenuare i disagi connessi agli spostamenti dei militari.. Il punto VI dell’art 13 del CCNI 2019 dispone che In base al disposto dell’art. 398 del Regolamento Generale per l'Arma dei Carabinieri”. (UD-288808) - Capitale sociale € 10.000. Il legislatore ha individuato tre modalita' possibili per la realizzazione del diritto al ricongiungimento del coniuge, dipendente di amministrazione pubblica: il trasferimento, il comando e il distacco. sono insegnante di scuola primaria, felice mamma adottiva e moglie di un militare trasferito d’autorità in Sicilia nel trimestre luglio-agosto-settembre,non c’è ancora una data precisa. L’articolo completo prosegue qui >>> https://www.orizzontescuola.it/utilizzazioni-non-assegnazioni-al-personale-di-ruolo-in-ricongiungimento-al-coniuge-militare-trasferito-dautorita/. Dipendenti Statali, in arriva da aprile l’indennità di vacanza contrattuale. La collega potrà quindi fruire della precedenza nelle operazioni di mobilità annuale, ovvero di assegnazione provvisoria. 1. Non ho capito se basta indicare il comune (evitando il blocco triennale) o necessariamente tutte le scuole che ne fanno parte. Pertanto, in tali casi, le preferenze espresse saranno prese in considerazione solo come domanda volontaria senza diritto di precedenza. Il dipendente ha diritto, inoltre, ove ne ricorrano le condizioni, ad altri permessi retribuiti previsti da specifiche disposizioni di legge. Io sono un'insegnante di ruolo della scuola primaria. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. n. 151/2001, presso una sede di servizio ubicata nella provincia di Lecce o in una delle altre province pugliesi, al fine di consentire l’avvicinamento alla residenza della propria famiglia ed il ricongiungimento con la figlia minore, vieppiù considerati gli impegni di lavoro della coniuge e le gravi condizioni di salute della nonna convivente. Collegata alla vendita del calendario un’iniziativa di solidarietà a favore del progetto ‘Ospedale Senza Dolore’ dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma, Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare – FI, CLIMS DIFESA – Scambi culturali famiglie Europa, Sede legale: Via Vecchia, 5/7 Contatti - Per altre informazioni sulla Societa', per i servizi offerti e per il sito web Martedi - Mercoledi 16:00 - 18:00 Giovedi - 9:00 -11:00– Tel. Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza Aiutiamo Giampiero e la sua famiglia, ANTEPRIMA NEWS / FIRMATO IL DPCM SULLA RIDUZIONE DI IMPOSTA PER I MILITARI E POLIZIOTTI CON UN REDDITO NON SUPERIORE AI 28.000 EURO LORDI, POLEMICA “POLITICA” PER L’INCONTRO DEI CO.CE.R. Stato, sez. L’8 gennaio il primo incontro. Intervista al vicecapo e direttore centrale della Poliza criminale Rizzi, Difesa – Università: accordi risparmio energetico, Il malessere nella polizia penitenziaria: l’importanza della prevenzione, Presentato il Calendario AM 2015. Criticate le scelte del ministro della Difesa Elisabetta Trenta, PERSONALE FORZE ARMATE IN MISSIONE FUORI DALL’ITALIA / I nostri militari all’estero senza copertura giuridica e finanziaria. ricongiungimento al coniuge militare all'estero. La mancata indicazione del comune o distretto di ricongiungimento preclude la possibilità di accoglimento da parte dell’ufficio della precedenza sia per il comune (o distretto) che per eventuali preferenze relative ad altri comuni, ma non comporta l’annullamento dell’intera domanda. 26 marzo 2001, n.151 prevede per i dipendenti pubblici una forma di mobilità destinata al ricongiungimento dei genitori del bambino, agevolando e facilitando la presenza di entrambi i genitori nella prime fasi di vita del proprio figlio.. L’articolo in questione così dispone: “1. Cons. Consulenza specifica e risposta garantita. Chi usufruisce della precedenza per coniuge militare dovrà indicare come prima scelta una scuola del comune in cui il coniuge è stato trasferito. Mia moglie, vincitrice di concorso per un posto a tempo indeterminato in qualità di infermiere presso la usl n.2 di Milano, prenderà servizio il 1°giugno 2020 mentre io sarò trasferito a nuovo incarico, verosimilmente in Calabria, a partire dal mese di settembre p.v. Roma, 11 Lug 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – Il personale docente di ruolo sottolinea il fatto che in base  all’articolo 8 del CCNI  in cui si limita la precedenza al ricongiungimento al coniuge militare, solo alla fase delle assegnazioni provvisorie. 42 bis del d.lgs. Pubblicato il 13 Maggio 2017 in Forze armate,Italia,Politica. Il 4 gennaio in onda su Report, Attività anticrimine: Il bilancio di fine anno. 42 bis del D.Lgs. 17, legge 28.07.1999 n. 266 e dell’art. VI - n.181 del 19.2.1994. Vivo sola in una grande città e lavoro in una scuola a 15km di distanza. ART. Un nostro collega dell’Esercito che sta combattendo la sua battaglia più dura contro questo terribile male. Esercito: astensione dall’alimentazione. Legge 100, ricongiungimento al coniuge militare trasferito d'autorità. Mobilità 2017: precedenza per coniuge militare. 23 dipendenti statali “furbetti” indagati, ELETTI I NUOVI ORGANI SOCIALI DELL’ANSI – GAETANO RUOCCO ELETTO PRESIDENTE NAZIONALE, FESI: IL MINISTRO DELLA DIFESA HA FIRMATO IL DECRETO. Segui il corso di Eurosofia. Come sappiamo, dal 13 al 24 Luglio si potrà fare richiesta di utilizzazione o assegnazione provvisoria. Trasferimento, per garantire la riunione del nucleo familiare, per il personale dell'esercito coniugato con altro personale delle Forze Armate. 04040850267 - R.E.A. Nella mobilità il ricongiungimento al coniuge (6 punti) è cumulativo con il fatto di essere un militare o si sceglie sceglie solo una preferenza ? le sorprese non mancano, Fesi 2018 Forze Armate ecco le nuove tabelle, La Nato certifica gli F-35 italiani. I docenti lamentano quella che potrebbe essere una svista, in merito all’articolo 8 del CCNI, concernente le utilizzazioni e le assegnazioni del personale docente per l’anno scolastico 2018/2019, nella fattispecie il ricongiungimento al coniuge militare trasferito d’autorità e la perdita del punteggio della continuità nella scuola di titolarità. Insieme ai modelli ufficiali disponibili sul sito del Ministero, riportiamo anche i modelli di autodichiarazione da allegare alla domanda. È stata sollevata questione di legittimità costituzionale in ordine all’art. SCUOLA e GILDA-UNAMS firmatarie dei Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro del Comparto Scuola. GASPARRI CONTRO LA LEVA OBBLIGATORIA E DICHIARA: si pensi alle Forze armate e di polizia, TUTTI CONTRO SALVINI / Matteo Salvini e il mitra, come umilia i sinistri che lo insultano: “Il procione, il coniglio e l’unicorno”, SERVIZIO DI LEVA: “Si torni alla leva obbligatoria”. Con decorrenza immediata, al fine di ottenere il ricongiungimento al coniuge che espleta attività lavorativa subordinata a tempo indeterminato, il personale dell'Arma dei Carabinieri ha facoltà di presentare, al verificarsi dell'esigenza, istanza di trasferimento, in ambito sia nazionale sia regionale, ai sensi del nr. L’iter prevede che qualora ottenesse l’approvazione passerebbe nuovamente alla Camera prima di essere approvata definitivamente. https://www.orizzontescuola.it/utilizzazioni-non-assegnazioni-al-personale-di-ruolo-in-ricongiungimento-al-coniuge-militare-trasferito-dautorita/, Governo: Difesa,cambiamento anche per i militari, Camera dei Deputati: Disposizioni in materia di libertà sindacale del personale delle Forze Armate e dei corpi di polizia ad ordinamento militare, Esclusivo Riordino: guida pratica ai correttivi del riordino, Ecco l’articolato dei correttivi riordino FF.AA. SCUOLA, U.I.L. mio marito è un ufficiale dell'esercito che, probabilmente, sarà trasferito in una base nato in usa, virginia. Invece leggendo il contratto sulla mobilità (trasferimenti) si dice chiaramente: VI) PERSONALE CONIUGE DI MILITARE O DI CATEGORIA EQUIPARATA In base al disposto dell'art. ... La moglie-insegnante di un militare, che passa di ruolo in una provincia diversa da dove lavora il marito, potrebbe essere riavvicinata al coniuge … L’opposizione all’attacco del Governo, CERCHI UN LAVORO? 17, legge 28.07.1999 n. 266 e dell’art. Le ire dell’Aeronautica contro la Marina. L’indicazione della preferenza sintetica per l’intero comune di ricongiungimento, ovvero per il distretto scolastico, per i comuni suddivisi in più distretti, è obbligatoria. sulla mobilità del personale scolastico. Convertito in legge il DL nr. Disegno di legge “ricongiungimento al coniuge lavoratore” Art. Legge 26/1980 ARTICOLI 1-2-3-4-L'impiegato dello Stato, il cui coniuge dipendente civile o militare della pubblica amministrazione …