Not Now. Lv 7. il y a 8 ans. Réponse favorite. Entra {} [+] {} [+] 0 Battute . !10 pt? Favorite Answer. Non volete sfigurare in qualsiasi tipo di compagnia? [www.magnaromagna.it] – Fonte: www.turbozaura.it. Für nähere Informationen zur Nutzung Ihrer Daten lesen Sie bitte unsere Datenschutzerklärung und Cookie-Richtlinie. A Roma il dente è = er dente. il dialetto romano le dialecte romain il rito romano le rite romain romano, romana sostantivo maschile, femminile [persona] Romain m, Romaine f gli antichi romani les anciens Romains. Come si today nel vostro dialetto. E non dite forzatamente il vostro solo perché è vostro :D. Ciao a tutti :)) Answer Save. Questi cookies servono a far visualizzare correttamente i banner pubblicitari che sostengono il sito, in maniera profilata e non invasiva. Passatella. TE PIJO PE’ LI BUCHI DER NASO E T’ARIBBARTO COME LI PORPI: mi hai fatto perdere la pazienza a tal punto da spingermi a sottoporti allo stesso trattamento che subiscono i polipi (gli si rovescia la testa per ucciderli) SI’ TE METTO LE MANO ADDOSSO TE RIDUCO COME ER PUZZLE DELLE MERENDINE: ti consiglio di starmi alla larga Facebook donne aux gens le … Traduzione: La tua morte non basta voglio anche quelle care a te e a tuo nonno (credo si traduca così). 544 likes. Community See All. TE GONFIO COME ‘NA ZAMPOGNA/TE SUCCHIO COME ‘N GAMBERETTO: rivedi sopra T’ADDOBBO COME ‘N ARBERO DE NATALE/TE DO ‘NA ZACCAGNATA: rivedi sopra TE PIJO PE ‘NA REKKIA E TE SVENTOLO COME ‘NA BANDIERINA: ti faccio molto male Dement = demente. Gli attacchi personali erano all’ordine del giorno e le invettive non avevano nulla da invidiare ad alcuni degli scambi più accesi che sentiamo quotidianamente. Ma nell'antica Roma le cose non andavano meglio. or. 626 people follow this. romano. STA A PARTI’ ‘NA PIZZA DAR BINARIO 5/MANZO, CHE TE CINQUINO ER TESCHIO: rivedi sopra Volete essere veneziano al 100%? TE STRAPPO ‘N BRACCIO E TE LO METTO PE’ CCRAVATTA: se continuerai a non star fermo con le mani le conseguenze saranno terribili Dies geschieht in Ihren Datenschutzeinstellungen. Lv 5. E’ ARIVATO FRA-CACCHIO/FRA-CA22O DA VELLETRI: dicesi di persona sbruffona Dialetto: Bassano Romano (VT) Traduzione: Ti lo faro una consenguenza la tua famigia ti faccio un trappone filetto li metti fico del culo un cavallone. 10 pt al piu bravo. Parolaccia: L'anima dei mejo de li mortacci tua e de tu nonno. Variantes : Romani (absent au Sud), Roman (Vénétie, Frioul). help dialetto romano!! Join Facebook to connect with Giuseppe Ambra Romano and others you may know. Favorite Answer. TE ‘NFILO ‘NA MANO ‘N CULO, TE SFILO LA SPINA DORZALE E TE CE FRUSTO: rivedi sopra Reato di dialetto romano sui social. Alessio Teodori est sur Facebook. Max Micaloni on Facebookissa. Rating. SI’ TE PIJO T’AROVINO/TE CORCO: se riesco ad acciuffarti saro costretto ad usare maniere poco gentili aus oder wählen Sie 'Einstellungen verwalten', um weitere Informationen zu erhalten und eine Auswahl zu treffen. Questa categoria di cookies serve a salvare le preferenze degli utenti per una migliore navigazione (esempio: scelta della lingua italiana), Categoria di cookie generici, non inclusi nelle altre categorie specifiche menzionate in questa pagina, e non obbligatoriamente necessari, Questa categoria di cookie è relativa a tutti quelli che servono per far funzionare i servizi di statistica (conteggio visitatori al mese, pagine con problemi, ecc. Parolaccia: Taccappiu i spius de concas ai spius de cullu, bruttu calloni ca non ses atru. Matronyme : Romana. TE MISCHIO COME UN MAZZO DE CARTE/TE RIBARTO COME ‘NA COTOLETTA: rivedi sopra SI’ TE METTO LE MANO ADDOSSO, PE’ RICONOSCETE TE DEVONO DA PIJA’ LE IMPRONTE DIGITALI: dopo che ti avro percosso ripetutamente e pesantemente, i tuoi connotati saranno fortemente confusi The tearing Palacio Municipal de Madagascar dating from was took in the Neoclassical valuable in and now girls as the sole hall and the Feste spagnole nurse dating - sovet4ik. APPARECCHIA ER CULO CHE LA CICCIA E’ PRONTA: rivedi sopra Diminutifs : Romanello, Romanelli, Romanetto, Romanetti, Romanini, Romanin. OUTILS … RIDI SU ‘ STA CEPPA: risposta retorica da rivolgersi ad una persona intenta a manifestare gioia per un evento considerato poco piacevole dal diretto interessato Page Transparency See More. Réponse favorite. Ogni volta che vado a Roma muoio dal ridere, mai sentiti insulti più belli di quelli in romanaccio. TE DO ‘NA PIZZA CHE T’ARESTANO PE’ VAGABONDAGGIO: rivedi sopra ME FAI ‘N PIPPONE/’NA PIPPA A QUATTRO MANI: non ho nessun timore di te Assemblies of God Dazu gehört der Widerspruch gegen die Verarbeitung Ihrer Daten durch Partner für deren berechtigte Interessen. T’ATTEGGI, T’ATTEGGI MA SUR CA22O MIO NUN CE SCUREGGI: “non darti troppe arie che con me non attacca” SI’ TE PIJO TE SDRUMO: se hai a cuore la tua salute, evita di passarmi accanto TE DO’ ‘NO SCHIAFFO CHE ‘R MURO TE NE DA’ ‘N’ALTRO: percuotero il tuo viso con una tale forza che riceverai una spinta uguale e contraria dal muro accanto a te TE DO’ ‘NA CAZZATA/MAZZATA SU’LA SPALLA CHE TE FACCIO FA’ LA VIA CRUCISE: pagherai lo sgarbo che mi hai fatto con pene pari a quelle di Cristo sul Calvario Commenti sull'argomento. Inscrivez-vous sur Facebook pour communiquer avec Silvia Costanzo et d’autres personnes que vous pouvez connaître. TE CIANCICO E POI TE SPUTO: rivedi sopra Elenco di parolacce, bestemmie, insulti nel dialetto Romagnolo. Lv 6. TE APRO COME ‘NA SDRAIO/TE CHIUDO COME ‘NA GRAZIELLA: rivedi sopra Anche gli insulti usati rivolgendosi ad altre persone variano da regione a regione: in Toscana sono molto comuni parole come bischero o grullo (“stupido”), sentite come arcaiche in altre regioni. TE DO ‘N’APERTA CHE T’ARISVEJI A CAPODANNO COI BOTTI: verrai percosso cosi tanto che solo i fuochi d’artificio ti risveglieranno DEVI SOLO CHE ABBOZZA’: e impensabile che tu possa reagire ai miei soprusi Insultare in italiano è sicuramente una liberazione, ma la soddisfazione di lanciare offese, insulti o di dire parolacce in dialetto è sicuramente più piacevole e soddisfacente. LAZZIALE: il peggior insulto concepibile nella Metropoli Periferica ME TE METTO ‘N TASCA E TE MENO QUANNO CIO’ TEMPO: indica disprezzo per la consistenza fisica dell’avversario CACATE ‘N MANO E DATTE ‘NO SCHIAFFO: prima che io ti metta le mani addosso ti esorto a farlo da solo Guida ragionata al dialetto romano: minacce, insulti e battute. Ecco una lista di parolacce e insulti in pugliese. SE NUN TE SBRIGHI ANN’ATTENE T’ACCARTOCCIO COME ‘N FOJO DE CARTA VELINA: potrei seriamente ledere la tua integrita fisica senza sforzarmi troppo TE APRO COME ‘N FIASCO DE VINO/’NA DAMIGIANA: rivedi sopra Per tutti quelli che non c’hanno mai magnato er maritozzo colla panna alle cinque del mattino uscendo del Villagio Globale ! Inscrivez-vous sur Facebook pour communiquer avec Pasquale Romano et d’autres personnes que vous pouvez connaître. Évaluation. Facebook gives people the power … Answer Save. TE DO ‘NA PIZZA CHE PE STACCAMME LA MANO DALLA TUA FACCIA DOVEMO CHIAMA’ ER FALEGNAME: non costringermi a passare alle vie di fatto TE STACCO LE BRACCIA E TE CE MENO: provo un incontenibile desiderio di picchiarti FATTE LA MAPPA DE LI’ DENTI, CHE MO’ TE MISCHIO: ti prendo a ceffoni Non volete sfigurare in qualsiasi tipo di compagnia? Wheels on the Bus at School | Learning Arts and Crafts | Kids Songs and Nursery Rhymes Little Angel - Duration: 21:00. TE STACCO LI DITI E CE GIOCO A SHANGAYE: mi hai fatto arrabbiare 1 résultats générés en 0ms. TE DO ‘NA PIZZA CHE PE STACCATTE DAR MURO TOCCA CHIAMA’ MAZINGA: sto per danneggiare definitivamente il tuo fisico 1 réponse. TE DO TANTE DE QUELLE BOTTE/SVEJE CHE TU MADRE NUN TE RICONOSCE PIU’ MANCO DA LA PUZZA DEI PIEDI: ti picchio a tal punto da renderti irriconoscibile Rating. C’HAI PIU’ COMPLESSI DER CONCERTO DER PRIMO MAGGIO: dicesi di persona che si fa molti problemi inutili Inscrivez-vous sur Facebook pour communiquer avec Simone Riccardo et d’autres personnes que vous pouvez connaître. TE DO ‘NA PIZZA CHE T’AROTOLO COME ‘NA GIRELLA MOTTA: sto per darti un ceffone che ti fara girare ripetutamente attorno al tuo asse Parolaccia: C'HAI 'NA SFIGA TARMENTE GRANNE CHE SE TE CASCA'R CAZZO TE RIMBARZA 'N CULO! Corso di dialetto romano con accento francese Romain Potocki 28 avril 2013 De ci de l à. Vedi anche appellativi e attributi di uso comune nel dialetto. SI’ TE PIJO TE SMONTO COME ‘NA RADIOLINA: potrei procurarti delle gravi lesioni ossee femorali TE STO A ‘MBRUTTI’: la tua antipatia mi irrita notevolmente Liity Facebookiin ja pidä yhteyttä käyttäjän Max Micaloni ja muiden tuttujesi kanssa. TE STACCO LE RECCHIE E CE FACCIO LE FRAPPE: ti prendo a ceffoni Scoprile subito! View all comments. Inscrivez-vous sur Facebook pour communiquer avec Alessio Teodori et d’autres personnes que vous pouvez connaître. 9 years ago. Pasta con carciofi e pecorino romano (e la difficoltà della sopravvivenza in quest'epoca di spoiler). Minacce e insulti - TE STO A 'MBRUTTI': la tua antipatia mi irrita notevolmente - MO TE PARTO DE CAPOCCIA/DE TESCHIO: mi hai fatto proprio irritare - TE DO 'NA PAPAGNA 'N FACCIA: stai attento che sto per darti un cazzotto - TE SPORVERO/TE SPARECCHIO LA FACCIA: ti prendo a ceffoni sul viso - T'APPOGGIO/TE PARCHEGGIO 'NA MANO 'N FACCIA: vedi sopra Usate le parolacce che seguono e non avrete più problemi. VE FAMO/V’AVEMO FATTO LI BOZZI: la nostra superiorita e (stata) notevole Sapete alcuni insulti e modi di dire in romano? Mots proches. Qual è il dialetto d'italia che preferite? ‘N TE SPUTO, CHE T’AMPROFUMO: del tuo dir poco mi cale TE GIRO COME ‘NA TROTTOLA CHE QUANNO TE FERMI I VESTITI SO’ PASSATI DE MODA: tramite un’abrasione maxillofacciale ti procuro un movimento rotatorio durevole nel tempo ME STAI A SGARA’ LI COJIONI: i tuoi discorsi iniziano a farsi tediosi. TE PIJO PELLE RECCHIE E TE SCARTO COME ‘NA/CARAMELLA/GOLIA: il tuo atteggiamento mi ha irritato, per cui credo operero un movimento rototraslatorio sulle tue estremita auricolari Romp poc e caz = rompi poco il cazzo. Guida ragionata al dialetto romano: minacce e insulti. Paravia Collection robarts; toronto Digitizing sponsor University of Toronto Contributor Robarts - University of Toronto Language Italian. Traduzione: Sei uno sfigato, una persona decisamente sfortunata! (non sapete cosa vi perdete…) Partager : Facebook; Twitter; E-mail; WordPress: J'aime chargement… italie rome videos. Sie können Ihre Einstellungen jederzeit ändern. TE STO A ‘MBRUTTI’: la tua antipatia mi irrita notevolmente MO TE PARTO DE CAPOCCIA/DE TESCHIO: mi hai fatto proprio irritare TE SPORVERO/TE SPARECCHIO LA FACCIA: ti prendo a ceffoni sul viso T’APPOGGIO/TE PARCHEGGIO ‘NA MANO IN FACCIA: vedi sopra TE STRAPPO LE GAMBE E TE CE PIJO A CARCI: rivedi sopra TE DO ‘N CA22OTTO CHE TE FA’ GIRA’ LA TESTA COSI’ DOPO I BRUFOLI TE LI STRIZZI CO’N C*IRPO DE TACCO: se non te ne vai potrei non rispondere piu delle mie azioni